Vacanze in Senegal

Senegal: un crocevia di ecosistemi

Situato nella parte occidentale del continente africano, il Senegal racchiude nel proprio territorio un vero e proprio crocevia di ecosistemi ed ambienti naturali. Seguendo la sfumatura del Sahel, la zona di passaggio tra il deserto del Sahara e le foreste del centro Africa, il Senegal alterna da nord a sud suggestivi paesaggi che, affiancati dal calore e dai sorrisi della popolazione locale, rendono unico questo territorio.

Nella parte settentrionale svetta Saint-Louis, antica capitale del Senegal, che per la sua architettura coloniale e la particolare posizione su una lingua di sabbia, è stata eletta Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Poco più a nord, il Parco Nazionale di Doudj ospita pellicani e fenicotteri rosa, mentre, seguendo il corso del fiume Senegal si arriva nella rigogliosa parte centrale del Paese. Lungo la penisola di Capo Verde, animata da vivaci mercati, caotiche piazze e la travolgente vita notturna sorge Dakar, capitale e città più importante del Paese, nota anche per aver dato il nome alla famosa corsa di rally.

Battendo le strade delle zone centrali, foreste secolari di baobab, leoni della savana, spiagge dorate ed il lago rosa di Retba lasceranno esterrefatto qualsiasi visitatore. Percorrendo i territori della Petit Côte si incontra la baia di “Somone” che, con la sua particolare conformazione, ospita una laguna meravigliosa con calme acque ideali per la balneazione, mentre giungendo nel sud del Paese, foreste tropicali sempreverdi e canali di mangrovie contraddistinguono le regioni della “Casamance”. Il Senegal ha davvero tutto ciò che fa per voi!